L’acronimo HTML viene utilizzato per indicare l’HyperText Markup Language (ovvero il Linguaggio di Contrassegno per Ipertesti) tale linguaggio non appartiene alla famiglia dei linguaggio di programmazione, esso è infatti un linguaggio di markup. I linguaggi di markup sono utilizzati per descrivere la struttura dei documenti, o come in questo caso, delle pagine web. Il linguaggio HTML è stato sviluppato verso la fine degli anni ’80 e oggi la sua sintassi è regolata dal W3C. Una pagina HTML è composta da diversi tag html, i quali vengono interpretati dal browser al fine di visualizzare correttamente la struttura della pagina.

In questa guida andremo ad analizzare la struttura e la sintassi del linguaggio HTML 4. Prima di iniziare voglio comunque ricordare che l’HTML 4 non rappresenta l’ultima versione dello standard, esso è stato soppiantato dal più recente linguaggio HTML 5.