Questa guida ha l’obiettivo di introdurre le basi del linguaggio C, uno dei linguaggi di programmazione più noti e utilizzati al mondo. Il C è un linguaggio di programmazione ad alto livello, tuttavia esso gode di un livello di astrazione inferiore rispetto a linguaggi affini, inoltre offre un livello di controllo molto più elevato. Il linguaggio presenta inoltre alcune similitudini semantiche con i linguaggi di basso livello, per questi motivi viene talvolta considerato come un linguaggio di medio livello.

Principali vantaggi dell’uso del linguaggio C:

  • Dimensioni ridotte, il codice sorgente di un programma scritto in linguaggio C, esattamente come il suo eseguibile, presenta un peso molto ridotto (a volte limitato a pochi Kb);
  • Portabilità, il linguaggio C gode di una buona compatibilità tra i diversi sistemi operativi e di una grande portabilità tra le diverse architetture. Il linguaggio non raggiunge comunque il livello di portabilità offerto dal linguaggio Java;
  • Linguaggio ad alto/medio livello, il C è un linguaggio ad alto livello, per questo motivo è molto più facile da utilizzare rispetto ad un linguaggio di medio o basso livello. La programmazione in C non richiede la conoscenza dei meccanismi di funzionamento dell’architettura su cui verranno eseguiti i programmi. Tuttavia, offre numerose forme di controllo e di gestione avanzata, come ad esempio della memoria, che consentono al programmatore esperto un uso ottimale delle risorse del calcolatore;
  • Efficienza, il linguaggio permette di sviluppare programmi efficienti e veloci;
  • Permette l’uso dei puntatori, tale aspetto sarà più chiaro in seguito.

Inoltre, cosa ancora più importante, il linguaggio si presta all’uso accademico, in particolare è utile per introdurre i neofiti al mondo della programmazione.

Il linguaggio C pur non essendo molto recente, fu infatti creato nel 1972, e pur essendo oramai affiancato da numerosi linguaggi come il C++, il Visual Basic o il Java, resta uno dei linguaggi più popolari e utilizzati al mondo. Basti pensare che il Kernel di Linux è stato scritto prevalentemente in C. In questa guida andremo ad analizzare tutti i concetti principali del linguaggio, cercando di illustrarli nel modo più semplice e chiaro possibile.

Buona lettura!